Giornale-PDF

Scarica i giornali in PDF

Categoría: Secolo d Italia (Página 1 de 8)

Il secolo d’Italia. Dalla carta al mondo online.

Origine

Il Secolo d’Italia è un giornale italiano di genere politico prevalentemente nazionale e internazionale. Attualmente, è pubblicato solo via web. È stata fondata a Roma nel 1952 da Franz Turchi, giornalista, politico e redattore napoletano. Il giornale è stato creato con il nome iniziale di Siglo (Secolo), ma un mese dopo è stato ribattezzato come è conosciuto oggi. Il telegiornale, a sua volta, nasce con l’obiettivo di erigere nel periodo pre-elettorale (1953) un mezzo informativo che sostenesse le tesi del Movimento Sociale Italiano (MSI).

L’origine del giornale segue il vecchio partito politico di centro-destra “Popolo della Libertà”, guidato dall’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Nato come parte dell’ideologia di destra, tra il 1963 e il 1995, il Secolo d’Italia è diventato la stampa ufficiale del Movimento Socialista Italiano post-fascista (MSI), unico partito di destra e in una posizione molto più radicale di quella attuale, considerata come “centro-destra”, a cui oggi si riferisce il giornale. Successivamente, Secolo ha subito una transizione verso l’Alleanza Nazionale tra il 1995 e il 2009.

Poi, fino al 2010, anno in cui il leader Gianfranco Fines si è sciolto e ha fondato il suo nuovo partito politico Futuro y Libertad (FLI), un gruppo sostenuto dal giornale ma poi disintegrato.

Il comitato editoriale del Secolo D’Italia è nominato dalla Fondazione Alleanza Nazionale, un partito politico di destra, che ha sempre più rafforzato la sua tendenza nazionale conservatrice, con scarsa apertura al conservatorismo liberale. Questa Fundazione aspira a redattori che rappresentano tutte le fazioni del precedente movimento post-fascista.

Maggiori informazioni su Secolo

Negli anni ’50, nel breve periodo dal maggio 1952 al luglio 1952, il primo leader del giornale fu il giornalista e politico Bruno Spampanato. Nel corso del tempo, la direzione è stata guidata da varie personalità come Arturo Michelini, Guido Lo Porto e Flavia Perina (la prima e unica regista donna, durata 11 anni – dal 2000 al 2011- ).

Dopo Perina, Marcello De Angelis, politico, giornalista e cantautore italiano, è stato in carica e dal 21 dicembre 2012 ha deciso di portare la pubblicazione cartacea del Secolo d’Italia in una versione puramente online. Lo ha fatto esprimendo alla stampa che attualmente ci sono più lettori web di quelli che vanno dal giornale all’edicola. Lo stesso prodotto fisico ha un costo elevato in termini di materiali, produzione e trasporto; a differenza della versione digitale, il cui “costo” sarebbe definito dalle persone che vi lavorano. De Angelinis, per il suo tempo, ha chiarito che Secolo non era carta e inchiostro, ma la cosa più importante: le idee. E anche, che il messaggio accanto all’obiettivo più importante di questo giornale è quello di raggiungere il maggior numero di persone possibile, più velocemente e ad un costo inferiore.

Infine, nel giugno 2014, l’Alleanza Nazionale nomina l’ex congressista Italo Boccino come direttore della casa editrice, ancora in carica. Tuttavia, nel dicembre 2018, Francesco Storace, portavoce di Gianfranco Fines, parlamentare italiano, ministro della salute e governatore della regione Lazio, dopo aver assunto la direzione del quotidiano italiano, è probabile che sia quello che ora dirige il Secolo.

Secolo d Italia (24 Marzo 2019)

Secolo d Italia (24 Marzo 2019)

Secolo d Italia (24  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 24 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 107 Mb

Secolo d Italia (23 Marzo 2019)

Secolo d Italia (23 Marzo 2019)

Secolo d Italia (23  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 23 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 106 Mb

Secolo d Italia (22 Marzo 2019)

Secolo d Italia (22 Marzo 2019)

Secolo d Italia (22  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 22 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 108 Mb

Secolo d Italia (21 Marzo 2019)

Secolo d Italia (21 Marzo 2019)

Secolo d Italia (21  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 21 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 100 Mb

Secolo d Italia (20 Marzo 2019)

Secolo d Italia (20 Marzo 2019)

Secolo d Italia (20  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 20 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 100 Mb

Secolo d Italia (19 Marzo 2019)

Secolo d Italia (19 Marzo 2019)

Secolo d Italia (19  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 19 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 104 Mb

Secolo d Italia (18 Marzo 2019)

Secolo d Italia (18 Marzo 2019)

Secolo d Italia (18  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 18 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 113 Mb

Secolo d Italia (17 Marzo 2019)

Secolo d Italia (17 Marzo 2019)

Secolo d Italia (17  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 17 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 102 Mb

Secolo d Italia (16 Marzo 2019)

Secolo d Italia (16 Marzo 2019)

Secolo d Italia (16  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 16 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 104 Mb

Secolo d Italia (15 Marzo 2019)

Secolo d Italia (15 Marzo 2019)

Secolo d Italia (15  Marzo  2019)

Scaricamento

Giornale: Secolo d Italia

Data di pubblicazione: 15 Marzo 2019

Scaricamento: PDF

Dimensione: 108 Mb

Página 1 de 8

Creado con WordPress & Tema de Anders Norén